La Storia

Il Collegio S. Bonaventura fu fondato nel 1877 dal Ministro Generale Bernardino dal Vago da Portogruaro presso Quaracchi/ Firenze con lo scopo principale di preparare l'edizione critica delle opere di S. Bonaventura. Il lavoro fu affidato a un gruppo di religiosi di diverse nazioni, sotto la direzione del P. Fedele Maddalena da Fanna (+ 1881), al quale succedette P. Ignatius Jeiler (+ 1904). L'edizione, distribuita in 11 volumi, fu pubblicata negli anni 1882-1902 a Quaracchi.

I frati francescani di Quaracchi, oltre alla edizione critica dei testi bonaventuriani hanno curato la pubblicazione degli scritti di San Francesco e dei grandi maestri francescani del medioevo: Alessandro di Hales, Bonaventura da Bagnoregio, Giovanni Duns Scoto, Bernardino da Siena, e sono oggi impegnati a proseguire la ricerca storica sul francescanesimo, dal medioevo ai tempi moderni.

Pubblicano una rivista di alto livello scientifico 'Archivum Franciscanum Historicum', curano la revisione e la continuazione del 'Bullarium Franciscanum' e alcune collane di storia della teologia e della spiritualità. Nel 1971 il Collegio San Bonaventura si è trasferito a Grottaferrata/ Roma.


Cerca

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out